Time Attack. Buona la prima

La pista è quella di Racalmuto, la giornata è grigia e piovosa ed i piloti non riescono a migliorare i best-lap personali della passata edizione, ma il 22 Febbraio per i Time Attackers italiani e maltesi sarà un giorno da ricordare.
Quest’anno con il nuovo regolamento entrano in gioco altre classi. Per equilibrare le autovetture di grossa cilindrata la categoria 2 WD si divide in Under e Over, mentre alle piccole sovralimentate è riservata la classe Turbo Junior che vede protagonisti i motori fino a 1.600 cc.
Nelle prime 2 sessioni della giornata il best-lap assoluto, 1:20.3, viene fatto registrare dal giovane palermitano Francesco Briguglia su Porsche 911.

Nel pomeriggio il cielo si schiarisce e i tempi di tutti i partecipanti si abbassano riaprendo la “sfida al tempo” che sembrava ormai chiusa.
Primo posto assoluto con il tempo di 1:13.4 per Giuseppe Lo Nardo su Porsche 911 GT3 che vince la classe Stock 2 WD Over, seguito da Francesco Briguglia con il tempo di 1:15.6.

Terzo assoluto al Time Attack e primo di classe per la categoria Pro 4 WD, Daniel Montebello su Mitsubishi Evo con il tempo di 1:17.5.
Brillante prestazione per i maltesi Gabriel e David Borg, rispettivamente padre e figlio, che su BMW M3 e Mini Cooper S vincono le categorie Pro 2 WD Over e 2 WD Under.

Sul gradino più alto del podio, per la categoria Stock 4 WD, sale Leandro Romano su Mitsubishi Evo 8 con il tempo di 1:19.3, seguito da Francesco Accardi su Subaru Impreza WRX.

Con il tempo di 1:22.1 Francesco D’Agosta vince la categoria Stock 1.6-2.0 su Alfa Romeo Giulietta, mentre su Fiat Punto i fratelli Arena conquistano la prima posizione della categoria Pro 1.2-1.6.

I fratelli Montalto su Fiat 500 Abarth si aggiudicano la nuova categoria Turbo Junior con il tempo di 1:25.7.
Jonathan Navarro, su Audi A3, ottiene il primo posto nella categoria Stock 1.2-1.6 con il tempo di 1:33.6, mentre Carmelo Lo Grasso, con il tempo di 1:35.2, vince la categoria Pro 1.6-1.9 su Mazda RX8.

Prossimo appuntamento per la seconda prova del Time Attack, domenica 28 Marzo.

MONTEBELLO
BRIGUGLIA
LO NARDO
timeattack3
timeattack2
D'AGOSTA
BORG GABRIEL
BORG DAVID
LO GRASSO
MONTALTO
ROMANO

L’articolo Time Attack. Buona la prima sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.