Morreale e la Sgb Rallye dettano legge al Concordia

Gabriele_MorrealeDominio assoluto da parte di Gabriele Morreale e della Scuderia S.G.B. Rallye sabato 19 e domenica 20 Luglio 2014 al primo Rally Autodromo Concordia.

Infatti, in occasione della gara agrigentina, corso sull’omonima pista, quattro erano gli equipaggi chiamati a difendere i colori della scuderia nebroidea, e rispondendo nel miglior modo possibile si sono piazzati ai primi quattro posti assoluti.
Gara dominata, senza discussione, dal pilota favarese Gabriele Morreale che in coppia con Simone Gramaglia si aggiudica tutte le cinque prove speciali a bordo di una Peugeot 106 1600 gruppo A della factory BlueOrange.

Prestazione degna di nota anche per il patron della BlueOrange, Francesco Caramazza in coppia con Michele Airo, che ritorna alle note dopo tredici anni di assenza, secondo assoluto a bordo di una delle sue Peugeot 106 rally. Terzo posto assoluto e primo di classe per Gerlando Valenti affiancato dal figlio Salvatore a bordo della sua Peugeot 206 Rc di gruppo A.
Al quarto posto assoluto e primo posto di classe N2 il giovane Raffaele Taibi in coppia con Gaspare Fucà a bordo di una Peugeot 106 Rally, autore di una bella gara.

Grazie alle prestazioni dei suoi equipaggi la Scuderia di San Piero Patti si classifica anche al primo posto assoluto tra le scuderie.

L’articolo Morreale e la Sgb Rallye dettano legge al Concordia sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.