Akragas-Monopoli rinviata a data da destinarsi

Akragas-Monopoli, Catania-Cosenza e Messina-Ischia Isolaverde, in programma per domenica 13 settembre, sono state rinviate a data da destinarsi.

La decisione discende dalla proroga concessa alle squadre ripescate e retrocesse per completare gli organici dopo le decisioni della giustizia sportiva.

Per l’Akragas, il rinvio, potrebbe rappresentare una boccata d’ossigeno per le casse societarie. La “trasferta” a Trapani, costa infatti alla società diverse migliaia di euro per l’uso della struttura gestita dalla società di Morace, costo che si aggiunge al mancato incasso che deriva dal fatto di non giocare allo stadio Esseento.

Un’eventuale accelerazione dei lavori allo stadio, da ultimarsi entro il 25 settembre, potrebbe consentire di giocare il recupero della gara ad Agrigento.