La Nuoto Agrigento primeggia al meeting della federazione italiana

Si è tenuto lo scorso weekend, nei giorni 29 e 30 novembre il primo appuntamento stagionale della Federazione Italiana Nuoto che ha visto in acqua tutte le più forti squadre siciliane con un totale di 2121 atleti/gara. L’unica società a rappresentare la Città di Agrigento è stata ancora una volta la A.D.P Nuoto Agrigento di Carlo Dessì. La squadra biancazzurra è riuscita ad affermarsi con delle prestazioni di grandissimo rilievo. Sei sono stati gli atleti convocati dall’allenatore Davide Dessì e tutti hanno risposto alla chiamata con grande grinta e determinazione. Ottime prestazioni sono state fatte registrare da Davide Portera che è riuscito a conquistare il terso posto juniores nei 50 stile libero e nei 50 rana. Benissimo anche Alexia Lenea con un terzo posto nei 200 rana tra le esordienti A. Grandissime prestazione anche per Matthias Cimino che riesce a conquistare il primo posto nei 50 delfino ragazzi ed anche a nuotare il quinto tempo stagionale per la Sicilia nei 50 stile libero categoria ragazzi. Ottime prestazioni anche per Giorgia Mori che riesce a confermarsi atleta di buon livello e per Noemi Faro al debutto in una competizione federale. Straordinaria poi è stata la prestazione di Nadine Cimino. La giovane nuotatrice favarese è riuscita a conquistare il terzo posto nei 200 stile libero tra le nate nel 2002 ed un incredibile primo posto nei 50 stile libero categorie ragazze. In quest’ultima gara la Cimino è riuscita a battere anche le nuotatrici più grandi nuotando il tempo di 29 secondi e 26 centesimi che è la migliore prestazione mai nuotata in questa stagione in tutta la Sicilia nei 50 stile libero ragazze. Questa fantastica prestazione vale alla giovane atleta allenata da Davide Dessì l’ingresso nelle prime posizioni della graduatoria nazionale che sarà valida per l’accesso ai Campionati Italiani della Federazione Italiana Nuoto. La prima uscita federale della stagione per la Nuoto Agrigento può quindi essere considerata un vero e proprio trionfo ed in questo senso si è espresso anche l’allenatore Davide Dessì che ha commentato: “Non posso dirmi incredulo per le prestazioni dei miei atleti solo perché sono consapevole di quanto stiamo lavorando bene durante gli allenamenti. Sono estremamente felice dei risultati raggiunti in questa competizione e sempre più fiducioso per i prossimi impegni”. Queste sono state le parole del giovane allenatore della Nuoto Agrigento che ancora una volta porta a casa un grande successo e che negli ultimi anni è riuscito a portare il nuoto agrigentino a livelli mai visti in precedenza.

L’articolo La Nuoto Agrigento primeggia al meeting della federazione italiana sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.