Il 28 luglio conferenza dei servizi sulla stabilità del costone e della Cattedrale

Dopo che nei giorni scorsi la Giunta comunale era tornata ad occuparsi dell’attuale situazione della messa in sicurezza del costone nord della città e della cattedrale di Agrigento, il Sindaco facente funzione, per evitare che intorno a questo tema si possa continuare solo a parlare senza verificare concretamente quanto sia possibile realizzare, ha deciso di convocare, quale massima autorità presente sul territorio, un’apposita conferenza dei servizi che si svolgerà lunedì 28 luglio, alle ore 10,30, al Palazzo di Città.

Per l’occasione Luparello ha invitato a partecipare l’assessore regionale per il territorio e l’ambiente e quello per i beni culturali, il Dirigente generale della Protezione civile regionale e quelli del Dipartimento regionale dell’ambiente e dei beni culturali.

All’incontro sono stati invitati anche la Prefettura di Agrigento, il Soprintendente dei beni culturali, il Capo del Genio civile, il Direttore dell’Ufficio beni culturali ecclesiastici della Curia arcivescovile, il Dirigente della Sezione provinciale della Protezione civile regionale ed i Dirigenti comunali dei lavori pubblici e della protezione civile.

“Speriamo – dice Luparello – che in quella sede si possa finalmente fare chiarezza sulle somme disponibili, sulle competenze nella predisposizione dei progetti esecutivi, sulle modalità di affidamento dei lavori e sulla realizzazione degli interventi e la relativa tempistica, in modo tale che da parte di tutti i soggetti interessati, evitando voci fuori dal corso, si agisca insieme per salvare il monumento e l’intero quartiere.”