Pioggia di medaglie per la Nuoto Agrigento al campionato regionale

sandrocatanesePhoto1

Foto di Sandro Catanese

Si è tenuta domenica 30 marzo nella piscina di Villabate (PA) la terza tappa del Campionato Regionale MSP. È stata la tappa con il livello più alto di sempre ed enorme è stata la partecipazione di atleti da tutta la Sicilia. Fin dalle prime ore del mattino sono scesi in acqua i nuotatori più forti dell’isola, dandosi battagli in un susseguirsi di gare molto emozionanti. Per la Città di Agrigento ha preso parte alla manifestazione la Polisportiva Nuoto Agrigento che è la società che nell’anno precedente ha conquistato il titolo di Campione Regionale e che anche questo anno si trova nei primissimi posti della classifica e spera di potersi confermare in testa alla fine del Campionato. La società agrigentina ha ottenuto nella giornata di domenica risultati di grande rilievo portando a casa un incredibile numero di medaglie, con una media di 4 premiazioni per atleta. Ottime sono state anche le prestazioni cronometriche degli atleti agrigentini che ancora una volta sono riusciti a migliorare i propri personali ed a fermare il cronometro su tempi di grande spessore.

Tra i risultati migliori vediamo: i due ori di Matthias Cimino nei 100 misti e nei 100 rana (cat. Ragazzi), i due argenti di Simone Scozzari nei 25 delfino e nei 25 stile libero tra gli esordienti C, il bronzo il Federiza Bellassai nei 50 stile libero tra le ragazze, l’argento di Davide Greco nei 50 stile libero (cat. Ragazzi), l’oro di Nadine Cimino nei 50 dorso ed il suo argento ad un solo decimo dal primo posto nei 50 stile libero (cat. Esordienti A), il bronzo di Alexia Lenea nei 50 rana tra le esordienti A, l’argento di Kristian Lucenti nei 50 rana (cat. Esordienti A), l’oro di Davide Portera nei 100 rana ed il suo argento nei 100 stile libero (cat. Assoluti).

Ottimi risultati anche per le staffette della società agrigentina con il secondo posto della 4×25 es.C maschi composta da Simone Scozzari, Salvatore Milioto, Leonardo Milioto e Salvatore Navarra, il secondo posto della 4×50 es.A femmine formata da Barbara Sciabica, Sofia Catanese, Alexia Lenea e Nadine Cimino, il secondo posto della 4×50 ragazze composta da Giorgia Curaba, Federica Bellassai, Alexia Lenea e Nadine Cimino e della 4×50 ragazzi con Salvatore Nina, Calogero Morello, Matthias Cimino e Davide Greco. Stupende vittorie per la 4×50 assolute formata da Francesca Taffari, Federica Bellassai, Barbara Sciabica e Nadine Cimino ed assoluti con Kristian Lucenti, Davide Portera, Matthias Cimino e Davide Greco. Ottimo secondo posto per la 4×50 unica es.A composta da Alexia Lenea, Simone Interlici, Nadine Cimino e Kristian Lucenti, così come il terzo posto della 4×50 unica ragazzi con Sofia Catanese, Davide Greco, Matthias Cimino e Nadine Cimino.

Incredibile poi la vittoria con rimonta della 4×50 unica assoluti con Alexia Lenea, Davide Portera, Matthias Cimino e Nadine Cimino. Una pioggia di medaglie ha quindi colpito la Polisportiva Nuoto Agrigento nella giornata di domenica ed enorme è stata la soddisfazione dei tecnici. “Sono soddisfatto dei risultati dei miei atleti. Siamo in un periodo in cui in allenamento stiamo lavorando pesantemente, ma nonostante questo i miglioramenti sono arrivati e ciò fa sperare molto bene per il prossimo futuro”, queste sono state le parole dell’allenatore Davide Dessì, che si conferma ancora, dopo questa manifestazione, uno dei tecnici di maggiore rilievo in Sicilia. Soddisfazione è stata espressa anche dall’istruttore Gionny Interlici che ha fatto notare che “il nuoto nelle Città di Agrigento è uno sport in continua crescita, grazie alla dedizione ed alla passione di tecnici che si dedicano totalmente ai propri allievi e questi risultati sono il frutto di ciò che si è seminato nel corso dell’anno”.

Felice si è detto anche il Presidente Carlo Dessì che ha commentato: “Ancora una volta ci giocheremo la possibilità di vincere il Campionato Regionale nell’ultima gara e faremo di tutto per riuscirci. Sono felice della stagione della mia squadra fino a questo punto e fiducioso per i prossimi appuntamenti”. La Polisportiva Nuoto Agrigento si conferma quindi la società agrigentina più in alto nelle classifiche regionali e nazionali dimostrando ancora una volta un livello molto più alto delle altre squadre della Città.

<embed type=”application/x-shockwave-flash” src=”https://photos.gstatic.com/media/slideshow.swf” width=”100%” height=”533″ flashvars=”host=picasaweb.google.com&hl=it&feat=flashalbum&RGB=0×000000&feed=https%3A%2F%2Fpicasaweb.google.com%2Fdata%2Ffeed%2Fapi%2Fuser%2F106634615952129230060%2Falbumid%2F5997312086304280225%3Falt%3Drss%26kind%3Dphoto%26hl%3Dit” pluginspage=”http://www.macromedia.com/go/getflashplayer”></embed>

L’articolo Pioggia di medaglie per la Nuoto Agrigento al campionato regionale sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.