Aragona, Parello incontra i forestali

Nella giornata di ieri, è stata attivata una protesta simbolica da parte degli operai forestali che sono avviati al lavoro ogni anno presso il bosco di Aragona.
Nel corso della loro protesta, gli stessi operai hanno incontrato il Sindaco di Aragona Salvatore Parello, il quale ha ascoltato le loro istanze: “i forestali hanno chiesto rispetto, ma soprattutto attenzione, per la loro situazione lavorativa che sta degenerando ed hanno invitato l’Amministrazione Comunale a schierarsi al loro fianco, segnalando la notizia della loro protesta simbolica alla Prefettura ed al Presidente delle Regione Siciliana per fare in modo che si possa tornare a discutere una situazione che, se lasciata in silenzio, rischia di portare sul lastrico numerose famiglie siciliane. Infatti a rischio ci sono 24 mila persone in tutta l’isola, di cui circa 50 ad Aragona”.
Il Sindaco Salvatore Parello ha rassicurato gli operai forestali che seguirà la vicenda personalmente: “La situazione dei lavoratori precari della forestale è estremamente delicata e sicuramente non può essere sottovalutata. Oltre a sostenere solidalmente le legittime rivendicazioni dei forestali, chiederò al Presidente della Regione di impegnarsi affinchè agli operai forestali vengano liquidate le competenze maturate nel corso del 2012 e di valutare con attenzione l’opportunità di garantire i livelli occupazionali del 2011. L’Amministrazione Comunale seguirà con attenzione questa vicenda, considerato anche il fatto che tale situazione mette in seria difficoltà la tenuta socio-economica circa 50 famiglie aragonesi”.