Mostra: 1 - 10 di 262 RISULTATI

Verso Latina, le parole di coach Franco Ciani e di Marco Evangelisti

La Fortitudo Agrigento domenica 18 novembre affronterà Latina. La partita, valevole per l’ottava giornata di campionato di serie A2, Ovest, si giocherà al PalaBianchini. Hanno presentato la gara nel corso di una conferenza stampa il coach Franco Ciani, ed il capitano Marco Evangelisti.

Franco Ciani: “Latina è una squadra particolare e per certi versi unica. Ha la capacità ma anche le qualità per variare tantissimi assetti della partita, in questo Gramenzi è uno degli allenatori più preparati. Dovremmo essere pronti ad avere grande capacità di modifica delle situazioni in corsa. Latina ha talento distribuito vedi Tavernelli, Fabi,  Lawrence, sono giocatori che possono fare canestro in tanti modi. E’ una squadra con delle implicazioni tattiche uniche e che dobbiamo essere capaci di affrontare, cercando di limitare alcuni aspetti. A questa partita arriviamo con il rammarico di avere perso in casa. Dobbiamo essere capaci di ricompattarci e di prendere il controllo della nostra pallacanestro, soprattutto a livello difensivo”.

Marco Evangelisti: “Latina è una squadra forte ed anche molto insidiosa. Dobbiamo essere abili a leggere le situazioni fin da subito. Loro sono un avversario tosto e di qualità. Come sempre dobbiamo lavorare bene in difesa rimanendo uniti, compatti e concentrati. Dobbiamo essere bravi a leggere ogni situazione.

Nuova Bmw X5, nel deserto del Sahara come a Monza

In collaborazione con la Redazione di Adnkronos.

Un tracciato di 5793 metri che si staglia tra le sabbie e le rocce del Sahara: lo storico Circuito di Monza prende forma nel cuore del deserto. Ogni curva, ogni rettilineo, ogni chicane è stata ricostruita fedelmente in scala 1:1, sia nei raggi di curvatura che nelle distanze, grazie al lavoro di oltre 40 persone tra ingegneri, geometri, tecnici e piloti. Un’opera monumentale che riflette lo spirito della line di campagna “Volere e Potere” e che culmina con un’impresa senza precedenti: guidare la Nuova Bmw X5 su uno dei terreni più ostili del pianeta, come se fosse sul tracciato di Monza.

Una spettacolare prova di forza per dimostrare che oggi il piacere di guidare che solo Bmw sa offrire può spingersi anche fuoristrada, grazie all’innovativo pacchetto xOffroad di cui è equipaggiata la Nuova Bmw X5. Un’auto che, come un vero leader, sa di poter raggiungere qualunque traguardo e lo dimostra. “Volere e potere significa porsi degli obiettivi sempre più alti e ambiziosi -affermano Vincenzo Gasbarro e Luca Scotto di Carlo, creative partners di M&C Saatchi– significa avere la sicurezza che nulla è irraggiungibile, serve solo la volontà di farlo. Volevamo che questa affermazione non rimanesse solo una bella frase, ma che fosse davvero messa in pratica e che fosse la nuova Bmw X5 a farlo. Ancora una volta, abbiamo cercato un’idea semplice e immediata, come quella di prendere un’icona mondiale delle performance e della sportività come il circuito di Monza, e portarlo dove solo una Bmw X5 può arrivare, senza rinunciare al piacere di guidare”.

La sintesi perfetta del “Volere” e del “Potere”. La Nuova Bmw X5 ha raggiunto il circuito di “Monza, Sahara” attraversando l’Europa, in un viaggio a tappe, realizzato in collaborazione con We Are Social, portandola fino a Merzouga, nell’impervio deserto marocchino. L’operazione è stata ideata dall’agenzia M&C Saatchi e prodotta da Utopia ed è on air dal 12 novembre sul sito x5.bmw.it e sui canali social del brand, supportata da una campagna display.

Follow Me!