“Siamo… a mare”, i ragazzi dell’Anffas protagonisti del “Surreal Tg”

2.052 views
0

Dalle buone semine nascono buono frutti. Così da un progetto dal titolo “Siamo… a mare”, realizzato dall’associazione ANFFAS di Favara (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettive e/o Relazionali) con la produzione del CESVOP (Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo), si concretizza un cortometraggio dal nome “Surreal TG”, interpretato dai ragazzi dell’ANFFAS di Favara, fra cui Riccardo Terrazzino nei panni di giornalista. Soggetto, sceneggiatura, e regia di Luigi Corbino, riprese e montaggio di Salvo Nobile.

Il progetto è stato voluto fortemente dalle “famiglie ANFFAS, stimolate dalla psicologa dell’associazione Mariella Schifano, dai presidenti Francesca Bruccoleri​​ e Gerlando Sciumè, per dare brio, modo di esprimersi, ai ragazzi, che in periodo di pandemia, ricevono il duro colpo della segregazione casalinga.

Il corto ha una narrativa surreale e interpreta aspetti della società, quali inconvenienti (inteso come aggettivo riferito agli individui) e valori, dove la persona con disabilità rappresenta l’avanguardia nel superare certe impasse, proprio perché esso ama a prescindere, senza barriere, schemi, condizionamenti. La persona con disabilità è una risorsa fondamentale.

Visitabile nella pagina Facebook ANFFAS Favara o su YouTube nella pagina di Luigi Corbino.