Siracusa-Sicula Leonzio: il derby si terrà domenica 2 dicembre alle ore 20:30

Il campionato di Serie C 2018-2019, iniziato con qualche settimana di ritardo rispetto al previsto per le note vicende legate ai ricorsi di diverse squadre, è finalmente entrato nel vivo e si sta rivelando come di consueto molto avvincente.

Visto l’andamento delle due squadre in campionato, le scommesse Serie C per il derby Siracusa-Sicula Leonzio hanno quote molto livellate: i padroni di casa in 3 precedenti tra campionato e Coppa Italia possono vantare 2 vittorie (entrambe in casa e col punteggio di 1-0) e 1 pareggio (a Lentini). Un dato che se sommato alle tre sconfitte di fila della Sicula Leonzio, ci porta a ritenere il Siracusa lievemente favorito per questo scontro tutto siciliano.

Il Girone C è uno dei più equilibrati e vede in testa un gruppo di tre squadre: al comando c’è la Juve Stabia con 29 punti, seguita dal Rende a 27 e dal Trapani a 25. Più attardato il gruppone play-off con una decina di team raccolti nell’arco di 8 punti.

Tra queste squadre c’è anche la Sicula Leonzio, storica formazione di Lentini al suo secondo campionato di Serie C consecutivo (in totale le partecipazioni alla terza serie del calcio italiano sono 4), dopo aver vinto il Girone I di Serie D nel 2016-2017. La compagine allenata da Paolo Bianco al momento occupa l’ottavo posto in classifica con 17 punti ma è lontana solo 4 lunghezze dal Catania, attualmente quarto (ma con una partita da recuperare).

I bianconeri ultimamente non hanno vissuto un periodo molto fortunato: dopo il trittico di vittorie, in casa contro il Potenza e in trasferta contro Paganese e Viterbese, sono arrivati 3 k.o. di fila contro Rende, Monopoli e Catanzaro. Fortunatamente questi risultati negativi non hanno acuito eccessivamente la distanza dalle rivali ma Bianco sa che c’è bisogno di una vittoria per recuperare punti e morale.

Per cercare di invertire la tendenza non potrebbe esserci migliore occasione del derby siciliano in casa del Siracusa, in programma il prossimo 2 dicembre alle 20:30.

La formazione aretusea, dopo aver chiuso la scorsa stagione a metà classifica, punta quest’anno a ottenere una salvezza tranquilla. Il campionato in corso, tuttavia, non è partito bene: in 12 giornate la squadra è finita al tappeto 8 volte, ottenendo solo 4 vittorie e neanche un pari.

Il ruolino di marcia negativo è costato caro al tecnico Giuseppe Pagana, esonerato dopo 9 giornate e rimpiazzato da Michele Pazienza. Al momento il Siracusa è al quattordicesimo posto con 11 punti, più vicino alla zona retrocessione che a quella play-off.

Anche per i leoni il derby costituisce un’occasione per dare una sterzata a una stagione fatta finora più di bassi che di alti. Oltretutto in questa stagione il Siracusa ha già battuto la Sicula Leonzio nel derby del primo turno di Coppa Italia, spuntandola per 1-0 con un goal dell’argentino Vazquez.

Dal canto suo il tecnico dei bianconeri Paolo Bianco sarà ansioso di porre fine ai risultati negativi e ci terrà a fare bella figura contro quello che fino all’anno scorso è stato il suo pubblico.