Akragas. Alessi: “Figura di Peppino Tirri da rivalutare”

“Il cambio di guida tecnica è stata la svolta perché con Pino Rigoli in panchina la squadra ha una mentalità del tutto diversa. In questo momento, però, mi piacerebbe che si rivalutasse una figura come Peppino Tirri. La squadra è stata costruita da lui, se adesso sta andando bene vuol dire che il suo lavoro non è stato da buttare”.

Lo ha dichiarato il presidente del CDA dell’Akragas, in un’intervista resa al giornalista Gerlando Cardinale, pubblicata sull’edizione odierna del “Giornale di Sicilia”.

“Rigoli è stato formidabile nel sapere dare la scossa giusta e immediata alla squadra – ha detto Alessi – ma è giusto sottolineare che Peppino Tirri, bersagliato dalla tifoseria per gli insuccessi dei mesi scorsi, ha fatto un ottimo lavoro perché questa squadra che oggi sta dando importanti risposte è stata allestita da lui”.