Kick Boxing: due successi per Guttadauro e Famà

Dopo l’exploit nella tappa mondiale di Hammamet, la Tana della Tigre conquista altri due piazzamenti a Chiaramonte Gulfi dove era in programma il campionato regionale di kick-boxing organizzato dalla Federazione Wka.
La scuola diretta dal maestro Biagio Nogara (FOTO) ha portato nella città ragusana due atleti che hanno centrato un primo e un terzo posto. Il gradino più alto del podio è stato raggiunto da Jonny Guttadauro che ha gareggiato nel kick-light riservato a combattenti di settanta chilogrammi di peso. Guttadauro ha vinto complessivamente tre incontri. Il terzo posto è stato raggiunto dall’altro tesserato per la Tana della Tigre, Fabio Famà, che ha gareggiato nella categoria degli atleti di 65 chilogrammi. Altri due piazzamenti importanti che hanno lasciato parecchia soddisfazione nel maestro Biagio Nogara.
“Sono contento dei risultati ottenuti – le sue parole – anche perché nel caso di Guttadauro, si tratta di un atleta che ha ancora pochi allenamenti con noi. La sua vittoria a Chiaramonte promette però bene e sono convinto che continuando con questa costanza potremo toglierci tante altre soddisfazioni”. In casa della Tana della Tigre prosegue intanto il recupero degli atleti che sono stati impegnati nella tappa mondiale in Tunisia e il prossimo impegno in calendario per i ragazzi di Biagio Nogara è fissato per il prossimo 7 dicembre quando ben dieci atleti della scuola licatese prenderanno parte a Marsala ad un International open di kick-boxing. Il mirino della Tana della Tigre si è decisamente spostato su questo obiettivo.

GIUSEPPE CELLURA – LaSicilia

L’articolo Kick Boxing: due successi per Guttadauro e Famà sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.