Ares Menfi, serve un’impresa per consolidare l’alta classifica

Impegno in trasferta domani pomeriggio per l’Ares Menfi che sarà di scena sul terreno di gioco dell’ Equipe Comprensorio Palermo nel decimo turno del campionato di Prima Categoria.
La squadra del presidente Viviani, che ha sfruttato al meglio il doppio turno casalingo con due convincenti successi, cerca importanti conferme per agganciare la vetta della classifica, distante una sola lunghezza.
L’undici del tecnico Alesi, nell’impianto di Borgo Nuovo, avrà di fronte la formazione palermitana che, alla vigilia del torneo, partiva con i favori del pronostico per la vittoria finale ma, al momento, si trova un po’ attardata in classifica.
Nessun problema di formazione per l’Ares Menfi che potrà contare sul rientro del centrocampista Li Bassi che ha scontato il turno di squalifica e, al contempo, vuole sfruttare il buon momento di forma dei propri giocatori.
Ottimista, ma cauto allo stesso tempo, il presidente Viviani:
“Ci aspetta una gara difficile su un campo insidioso, ma il nostro obiettivo è quello di continuare la striscia positiva di risultati e continuare a dire la nostra in questo torneo”.
Ad arbitrare l’incontro di domani pomeriggio il sig. Gabriele Maria Lombardo della sezione di Caltanissetta.

Giannicola Scopelliti

L’articolo Ares Menfi, serve un’impresa per consolidare l’alta classifica sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.