S.G.B. RALLYE: trionfo di scuderia a Caltanissetta e due assoluti a Camporotondo e Racalmuto

Weekend esaltante grazie alla vittoria assoluta tra le scuderie a Caltanissetta ed alle vittorie assolute di Parasiliti a Camporotondo e di Parello a Racalmuto.

Grande soddisfazione per la scuderia nebroidea, presieduta dal preparatore Giuseppe Gulino al rally di Caltanissetta; la gara giunta alla sua dodicesima edizione, organizzata dalla Scuderia Caltanissetta Corse con il supporto dell’Aci di Caltanissetta e svoltasi sabato 13 e domenica 14 settembre ha visto tra i vari protagonisti anche gli equipaggi dell’Sgb Rally

Grande gara da parte del giovane pilota agrigentino Giovanni Carbone che in coppia con l’altro agrigentino Ivan Lombardo ha portato la sua Renault Clio Williams di classe N3 sul secondo gradino del podio, terzo di gruppo e ottavo posto assoluto.

L’esperto Francesco Grimaldi in coppia con Daniele Mastrosimone a bordo della Citroen Saxo di classe N2 della BlueOrange team di Francesco Caramazza ha messo mano a tutta la sua esperienza per concludere sul terzo gradino del podio e al dodicesimo posto assoluto. Buona anche la prestazione del suo abituale navigatore, Salvatore Vullo che per la prima volta al volante in coppia con Salvatore Miccichè ha portato la Peugeot 106 Rally sempre di classe N2 al quarto posto di classe e quindicesimo assoluto.

Una prestazione degna di nota quella messa in scena fino al ritiro per noie meccaniche da parte del giovanissimo Marco Pilato che in coppia con Marco Cusimano aveva portato la piccola Peugeot 106 Rally di classe A6 della factory BlueOrange fino al terzo posto assoluto facendo registrare anche il secondo tempo assoluto sulla prova speciale Santa Caterina.

Sfortunata anche la gara di Samuele Lo Piano e Cristina Leone anche loro a bordo di una Peugeot 106 Rally di gruppo A costretti al ritiro mentre occupavano il terzo posto di classe e sesto assoluto. Ritiro anche per il debuttante messinese Letterio Sturiale in coppia con l’esperta Valentina Russo costretti al ritiro per problemi al cambio della loro Peugeot 106 rally di classe N2.

Nello stesso fine settimana vittoria Assoluta per la scuderia S.G.B. Rallye anche in salita con l’ottima prestazione del sempre più sorprendente Enrico Parasiliti. Il pilota catanese al via della gara andata in scena alla Festa dei Motori di Camporotondo Etneo ha messo tutti in fila a bordo della sua Renault Clio Williams di classe GT3 facendo registrare il miglior crono con tre secondi di vantaggio sul secondo assoluto e mettendosi dietro ben tre vetture Sport Prototipo sulla carta molto più performanti.

Vittoria assoluta all’ultimo respiro anche per l’altro driver di casa S.G.B. Rallye il preapratore Gino Parello con la sua piccola Fiat 500 in occasione della quarta prova del Sikelia Trophy 700 andato in scena, sempre domenica 14 settembre, sulla pista Valle dei Templi di Racalmuto. Parello partendo dall’ultimo posto per non aver fatto le qualifiche ha vinto compiendo due sorpassi magistrali proprio nell’ultimo giro di gara e a pochi metri dall’arrivo. Una vittora dal sapore speciale tenendo conto anche della scelta fatta da Parello di usare una sofisticata ieniezione elettronica per gestire il motore della sua 500 e non il classico sistema a carburatori come tutti gli altri concorrenti, l’ottimo apporto anche della factory Rgcartronik di Ragusa ha consentito a Parello di essere attualmente il miglior pilota del lotto.

L’articolo S.G.B. RALLYE: trionfo di scuderia a Caltanissetta e due assoluti a Camporotondo e Racalmuto sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.