Il Raffadali sbanca il “Liotta” e supera il turno

E’ il Raffadali ad avere la meglio per 3 a 1 nel secondo derby con l’Accademia Licata Empedoclina valido per il ritorno del primo turno di Coppa Italia. Gli uomini di Falsone, reduci dal 2 a 0 dell’andata, vincono e convincono anche al “Dino Liotta”, passando il turno e mostrandosi sempre più pronti per l’inizio del campionato di Promozione.

RAFFADALI: Tilaro, Cipolla (Corso), Cuffaro, Argento, Martino, Di Maria, Curaba, Unniemi, Parisi, Clemente (Sferrazza), Falsone (Cipolla G.).

ACCADEMIA EMPEDOCLINA LICATA:  Santamaria, Magliarisi (La Greca), Loggia, Sciortino (Triglia), Ortugno ( Morgana), Puccio, Zarbo, Curella, Sitibondo, Iannello, Mantia

Come nella gara di andata i gialloverdi partono forte e sbloccano nei primi minuti con un rigore di Di Maria. Nei minuti successivi è ancora il Raffadali a mostrare i muscoli e il raddoppio non tarda ad arrivare grazie ad un piattone di Clemente che sfrutta un cross rasoterra di Unniemi. Nel secondo tempo l’Accademia Licata tenta di riaprire la gara con alcune azioni ma è il Raffadali a chiudere la gara con Sferrazza (nella foto) , entrato a gara in corso al posto di Clemente. Negli ultimi minuti, i ragazzi di Alberto Licata, in evidente ritardo di preparazione, trovano il gol della bandiera con Sitibondo.

Davide Miccichè

L’articolo Il Raffadali sbanca il “Liotta” e supera il turno sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.