Home Magazine Turismo in crescita in Sicilia, aumentano turisti, alberghi e i bed and...

Turismo in crescita in Sicilia, aumentano turisti, alberghi e i bed and breakfast

8.111 views
0

Uno dei principali settori economici e di sviluppo per la Sicilia è sicuramente il turismo, da anni questo concetto è noto a tutti, enti pubblici, associazioni e operatori del settore, ma solo nel corso dell’ultimo periodo si iniziano a vedere concretamente i frutti del lavoro svolto.

Lo sviluppo delle strutture ricettive e l’accrescimento del bagaglio storico e culturale, ma anche di quello enogastronomico, ha portato tantissime città siciliane a diventare meta preferita di turisti italiani e stranieri, sorpassando come termini di preferenza luoghi ben più blasonati come la Sardegna, Corsica e la Puglia.

Questa spinta verso il settore turistico ha permesso all’isola di vedere aumentati anche il numero delle strutture ricettive che sono presenti sul territorio.

Unitamente allo sviluppo delle classiche strutture alberghiere, sta proseguendo lo sviluppo anche dei bed and breakfast.

Basti pensare che dal 2016 al 2018 sono aumentate più del 10% le persone che hanno soggiornato in una delle province siciliane per almeno una notte e che hanno scelto questo genere di struttura.

Si tratta di soluzioni che offrono ospitalità a pagamento presso appositi complessi o in abitazioni private, un’attività di origine anglosassone e che si è molto diffusa, nel corso degli ultimi anni, in tutta Europa.

Come dice il nome, i B&B offrono pernottamento e prima colazione e sono costituite da strutture piccole e familiari, in grado di offrire una serie di servizi personalizzati.

Aprire un B&B in Sicilia può rappresentare un’ottima opportunità di investimento, con sempre più persone che stanno provando ad entrare in questo mercato.

Avviare un’attività simile non è certo facile, ma rappresenta un ottimo modo per entrare in un settore certamente in crescita.

E’ disponibile qui un’ottima guida che mostra i passaggi principali per aprire un bed and breakfast, un’opportunità per molti giovani imprenditori per accedere al mondo del turismo in concreto come riportato da Contributi PMI, portale che rappresenta un riferimento per chi vuole mettersi in proprio e avviare un’attività imprenditoriale.

Entrando nel dettaglio dei dati turistici rilevati nel corso dell’ultimo 2018, troviamo che sono aumentate le persone che hanno sostato una sola notte nel territorio siciliano, crescita che ha interessato sia italiani sia persone provenienti dall’estero.

Guardando nel dettaglio il dato locale, a far registrare il maggior tasso di crescita nell’intero territorio siciliano è Agrigento, con 300 mila presenze, sorpassando Sciacca che era il luogo più visitato nel corso degli anni precedenti.

Lo sviluppo delle strutture ricettive B&B è stato vertiginoso, basti pensare che solo ad Agrigento oggi si trovano 223 bed and breakfast, rispetto alle 165 nel 2016.

Le altre strutture alberghiere hanno fatto segnare anche loro un aumento in termini numerici, ma la percentuale di incremento è certamente più contenuta rispetto a quella fatta segnare dalle strutture “visita e fuggi”.