Alla Ribera Half Marathon dominio di Caponnetto e Puccio

Chiusura di stagione per il circuito FIDAL Grand Prix regionale di Maratonine con la prima edizione della Ribera HAlf Marathon, organizzata dalla Polisportiva Athlon di Ribera. Una prima edizione caratterizzata da un percorso impegnativo che ha messo a dura prova gli oltre 500 iscritti, e soprattutto da un’organizzazione impeccabile curata nei minimi particolari che ha riscosso grande successo tra i partecipanti e il numeroso pubblico. Sui 21,097 km si è confermata una delle fondiste master siciliane più forti del momento l’agrigentina Edna Caponnetto (GS Valle dei Templi), che a soli sette giorni dalla vittoria nella mezza maratona di Catania ha bissato il successo con una gara tutta d’attacco che l’ha portata a tagliare il traguardo in 1h27’43”, suo secondo “crono” di sempre, staccando negli ultimi km anche la ben più giovane Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo, 1h28’30”). La gara maschile è stata invece dominata dal saccense Tony Puccio (Marathon Club Sciacca), altro atleta in continua crescita di condizione,  in 1h16″58, davanti al sempre valido Vito Massimo Catania e all’esperto  palermitano Carlo Filiberto, giunti nell’ordine. Appuntamento per il circuito delle mezze maratone già dal prossimo mese di febbraio, con Ribera candidata ad ospitare ancora una volta una tappa del Grand Prix Siciliano.