Successo per “Il berretto a sonagli” al teatro Pirandello

1.753 views

“Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello, incanta il pubblico nel teatro intitolato al drammaturgo agrigentino.
Lo spettacolo, secondo appuntamento in cartellone per la stagione 2018/19, vede come protagonista Gianfranco Jannuzzo che veste i panni di Ciampa, l’uomo tradito che deve mantenere pulito il nome suo e dalla sua famiglia anche a costo di dovere uccidere la moglie.

La regia di Francesco Bellomo, che ambienta la commedia nell’immediato dopoguerra, si connota per aver restituito alcune scene tagliate della versione originale e per aver incentrato i testo su molti aspetti tipici di una sicilianità a volte perduti con il tempo.
Al fianco di Jannuzzo ci sono Emanuela Muni, Franco Mirabella, Alessandra Ferrara, Veronica Rega, Caterina Milicchio, Delia Merea, l’agrigentino Gaetano Aronica e la fantastica Anna Malvica, abilissimi ad evidenziare il tradimento, l’onore, il paradosso dell’esistenza, il cinismo non tralasciando quel sottile umorismo tipico dell’autore agrigentino: umorismo che vuole portare alla riflessione più che alla facile risata.

Lo spettacolo è stato replicato domenica alle 17,30.

Il cartellone prevede il prossimo 6 dicembre 2018 con lo spettacolo, fuori abbonamento, “Uno, nessuno, centomila” con Enrico Lo Verso e la regia di Alessandra Pizzi.
L’8 ed il 9 dicembre sarà la volta di Massimo Lopez e Tullio Solenghi.