“412 a.C. – il trionfo di Esseneto”: domani presentazione alle scuole

Domani, mercoledì 26 settembre, alle ore 10.00, presso Casa Sanfilippo, nell’ambito dell’iniziativa Archeo Dies – giornata dell’archeologia per le scuole”, sarà presentato agli istituti scolastici del territorio l’evento “412 a.C. – Il trionfo di Esseneto”, promosso dal Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento. Sarà presente anche l’associazione Pastactivity, organizzatrice dell’evento, che illustrerà le attività didattiche rivolte ai partecipanti del weekend del 6 e 7 ottobre. I visitatori, le famiglie e gli studenti saranno coinvolti in un viaggio alla scoperta del mondo classico.

La Valle dei Templi di Agrigento torna a rivivere la sua storia: “412 a.C. – Il trionfo di Esseneto”, 6 e 7 ottobre 2018. Oltre 13 mila presenze lo scorso anno e adesso si lavora per raccontare i Giochi Olimpici: dimostrazioni, laboratori, rappresentazioni sceniche, accampamenti per un tuffo nel passato.

“Girando all’interno del campo storico si potranno conoscere gli aspetti tipici della vita quotidiana dell’epoca – spiega Laura Danile, archeologa dell’associazione Pastactivity – sentirne gli odori, conoscerne i sapori, assaggiare alcune pietanze caratteristiche dell’alimentazione dei greci, osservare i loro abiti, le armi ma soprattutto i visitatori potranno scoprire le discipline sportive del 412 a.C., assistere agli allenamenti e conoscerne gli attrezzi. Per gli studenti che vorranno visitare gli accampaneti sarà certamente un’esperienza didattica a cielo aperto, per la prima volta i loro libri di storia prenderanno vita in modo davvero sorprendente”.

La manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, dopo aver registrato nel 2017 oltre 13 mila presenze, quest’anno avrà come protagonista il campione olimpico Esseneto. L’atleta s’impose per due Olimpiadi consecutive nella corsa dello “Stadion”, gara di velocità fra le più importanti dell’epoca, tanto che la città gli tributò un ingresso trionfale e per alcuni giorni fu grande festa. Agrigento potrà rivivere quel periodo e gli spettatori saranno coinvolti e partecipi di una rappresentazione spettacolare che si snoderà lungo la Via Sacra della Valle dei Templi. Per il suo valore didattico e formativo, l’iniziativa ha ricevuto il patrocinio dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità siciliana, dell’Assessorato all’Istruzione e alla Formazione professionale e dal Comune di Agrigento.

Nella giornata di domenica 7 l’ingresso è gratuito.