Ad Agrigento ritornano Le Vie dei Tesori

L’anno scorso è stato un progetto pilota: estendere a quattro città siciliane, la meravigliosa ricchezza de Le Vie dei Tesori, il Festival che da dodici anni apre siti inediti a Palermo. Agrigento, Caltanissetta, Messina, Siracusa hanno tutte risposto in maniera straordinaria. Agrigento, in due weekend (anche se il secondo funestato dal maltempo) ha raccolto 4500 visitatori, spalmati tra chiese monumentali, ipogei, musei, biblioteche e siti archeologici. Quest’anno si replica, e addirittura si aggiungono alle quattro “apripista”, anche Trapani, Ragusa, Modica, Scicli, tutte dal 14 settembre; poi i tradizionali 5 weekend a Palermo (dal 5 ottobre al 4 novembre) e infine Catania (dal 19 ottobre al 4 novembre). E un nuovo progetto-pilota, stavolta in Nord Italia.

Agrigento vara quindi la nuova edizione: diciassette luoghi, molte sorprese, anche di livello nazionale, sempre con il supporto del Comune.

La nuova edizione de Le Vie dei Tesori ad Agrigento verrà presentata lunedì (10 settembre) alle 15,30 al Museo Diocesano, via Duomo, 96.