Strutture sportive ai privati, Carlisi (M5S): “Chi paga le bollette?”

La consigliera comunale di Agrigento del Movimento 5 Stelle, Marcella Carlisi, interviene sull’affidamento dello stadio Esseneto alla Società Sportiva Akragas e degli altri impianti sportivi concessi ai privati, con riferimento alla volturazione delle utenze.

“Da mesi – dice Marcella Carlisi – chiediamo di conoscere la situazione delle utenze dello stadio comunale. La domanda è stata già inserita nell’ultimo question time (1 delle 21 domande, tutte poste dal Movimento 5 stelle ) ma è rimasta senza risposta a causa dell’indisposizione di un assessore.

La consigliera comunale del Movimento 5 Stelle Marcella Carlisi

Oggi abbiamo appreso in maniera informale dal dirigente finanziario che gli esosi consumi dello stadio, sono tutt’ora pagati dal Comune perché la convenzione con l’Akragas, come ci hanno risposto ormai mesi fa, non è stata perfezionata.

Una situazione del genere non è pericolosa per i conti del Comune? Cosa ne penserebbe la Corte dei Conti?

Vogliamo sapere se per le strutture che questa amministrazione ha affidato ai privati ci sia stata la volturazione delle utenze.  Abbiamo così presentato, negli scorsi giorni, un’interrogazione a risposta scritta sul tema. Ci preoccupa il fatto che se non fossimo intervenuti l’amministrazione non si sarebbe mai accorta di questa “svista”, ossia del mancato passaggio delle utenze da comune a privato, che negli uffici si dava per scontato. Dato che al momento abbiamo affidato ai privati diverse strutture sportive, una scuola, l’ex caserma dei vigili del fuoco, ci chiediamo se il Comune si sarà ricordato di volturare.

Non meno importante è il seguente interrogativo: quanti mesi ci vorranno per ricevere una risposta? Stavolta, alla scadenza del mese, ci appelleremo all’assessorato agli Enti locali” conclude Marcella Carlisi.