“L’amore è… ceco“ in scena al “Petrusa”

la Compagnia amatoriale di teatro dialettale “Lanterna Magica” “, il 19 Aprile , regalerà ai detenuti del “Petrusa” due ore di evasione dalla cruda realtà carceraria , rappresentando per loro la commedia brillante in tre atti “L’Amore è ceco”: una divertentissima commedia imperniata su un grosso equivoco che condizionerà in modo grottesco le azioni dei personaggi. La commedia è scritta e diretta da Josè Tedesco, il cast completo della compagnia è formato da: Gabriele Butticè, Edoardo Calì, Giuseppe Cannizzaro, Veronica Costa, Zina Costa, Adele di Gesù, Stefino Gulisano, Amelia Liuzza, Agata Nasca, Franco Piccione, Elisa Piscopo, Filippo Sferlazza, Laura Spoto e Rosanna Tedesco.
Sponsor dell’iniziativa il Lions Club di Ravanusa e Campobello di Licata.

La reclusione è una privazione della libertà, ma se in una cella il detenuto non può essere libero fisicamente, nessuno può impedire che la sua mente possa viaggiare con la fantasia ed evadere mentalmente da quelle mura che ostacolano i pensieri, le idee e la volontà. Ogni detenuto ha il diritto inalienabile di poter immaginare, di poter essere libero, se non con il corpo, con la mente.

Il Teatro rappresenta una delle forme d’arte più adatte a regalare con l’immaginazione a chi non può godere di tutti quegli aspetti che rappresentano la quotidianità della vita, aspetti scontati per le persone, libere, “le ali della libertà”.