Contatori idrici via Cesare Battisti, il Comune chiede il ripristino dei luoghi

Il vice sindaco e assessore al decoro urbano, Elisa Virone ha chiesto a Girgenti Acque e all’Ato Idrico il ripristino della situazione in via Cesare Battisti.

“Evidenziamo – scrive la Virone –  come sia assolutamente inaccettabile che in centro storico il decoro urbano possa essere così gravemente pregiudicato come avvenuto in via Cesare Battisti con l’istallazione accanto al portone di ingresso di uno dei palazzi di decine di contatori idrici. Nel comprendere le esigenze tecniche che sottendono alla scelta di passare dai contatori condominiali ai contatori per singola utenza si sottolinea come questo non può in alcun modo incidere sull’aspetto degli edifici, in particolare nel centro cittadino. Si chiede quindi  il ripristino urgente ed immediato dei luoghi sia sul sito indicato che su eventuali altri siti presso cui sono state apportate modifiche in grave contrasto con le minime regole di decoro urbano”.