Home Dai Comuni Agrigento Presentazione sobria per l’Akragas: “Solidali con le vittime del terremoto”

Presentazione sobria per l’Akragas: “Solidali con le vittime del terremoto”

305 views
0

“Doveva essere una grande festa ma per essere solidali con i nostri connazionali che hanno avuto gravi perdite nel centro Italia a causa del terremoto, abbiamo deciso di fare una presentazione sobria”.

Ha esordito così il presidente onorario Marcello Giavarini davanti a circa 300 tifosi presenti in tribuna coperta ed altri 100 in curva sud nel giorno in cui l’Akragas, appunto, si presentava ufficialmente ai suoi tifosi.

“Voglio complimentarmi con tutti coloro che hanno lavorato per ottenere la proroga alla deroga che oggi la lega ci ha assegnato – ha detto Giavarini – ed un grazie anche all’amministrazione comunale. È stato un grande lavoro d’equipe. Sono contento anche per il fatto che la tifoseria sì è riunita”.

“Per me è la quinta presentazione – ha detto invece il presidente Alessi – abbiamo fatto un grande lavoro e penso che ci prenderemo delle soddisfazioni”.

I giocatori hanno fatto palerà davanti alla tribuna prima di recarsi sotto la curva per ricevere gli applausi dei tifosi ed essere poi presentati singolarmente.

“L’impianto di illuminazione si farà e domenica giocheremo allo stadio” ha detto il direttore generale Nino Di Giacomo mentre Alessi ha voluto ringraziare pubblicamente il presidente della FIGC Tavecchio, della Lega Gravina ed il presidente della LND Santino Lo Presti per la disponibilità e l’impegno profuso per consentire all’Akragas di giocare in casa.