Realmonte celebra la Giornata mondiale del rifugiato

Si è svolta a Realmonte, a cura dell’associazione “Acuarinto”, la Giornata mondiale del rifugiato, che quest’anno ha avuto come tema trainante: “Comunità aperte e solidali per un futuro condiviso”.
Un pomeriggio all’insegna dell’integrazione e della condivisione al quale hanno partecipato i ragazzi di colore, richiedenti asilo, ospiti a Realmonte, nonché il Sindaco, il Maresciallo delle locale stazione dei Carabinieri, i soci dell’associazione Acuarinto, gli Scout del paese e la cittadinanza.
Nel corso del suo intervento il Sindaco di Realmonte, Calogero Zicari, ha dichiarato: “Le condizioni di povertà e di disagio obbligano questi ragazzi a lasciare la loro terra d’origine e, dopo un viaggio della speranza, ad approdare nella nostra terra. E’, dunque, nostro compito ospitarli ed invitare tutti a riflettere sulle condizioni dei migranti e dei rifugiati. Queste manifestazioni – ha concluso Zicari – ci danno l’opportunità di un arricchimento culturale ed umano”.
Durante l’incontro sono stati consegnati gli attestati ai ragazzi che hanno partecipato al corso di alfabetizzazione di italiano.
La serata si è conclusa con una degustazione di prodotti tipici.