Giuseppe Castiglione conquista il 2° Autoslalom Citta’ di Sant’Angelo Muxaro

Il Podio
Il Podio

Giuseppe Castiglione vince il 2° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro. Il pilota trapanese con la sua Radical Prosport Suzuki della scuderia Armanno Corse Palermo – come da pronostico – ha conquistato il gradino più alto del podio con il tempo di 2:19.44, precedendo Pietro Raiti (Bogani Suzuki SN84) di 7,55 secondi e Nicolò Incammisa (Radical SR 4 Suzuky) di 7,71.

Il 27enne originario di Buseto Palizzolo con il trionfo odierno succede a Giuseppe Gulotta nell’albo dei vincitori, grande assente della manifestazione e suo rivale storico, e allunga nello Challenge Paliké 2016.

La kermesse è stata sostenuta con convinzione e patrocinata dal Comune di Sant’Angelo Muxaro, rappresentato dal sindaco Lorenzo Alfano, nonché dall’assessore allo Sport ed al Turismo e vicesindaco Giuseppe Vaccaro. Il primo cittadino non ha nascosto la soddisfazione per il buon esito dell’evento: “E’ stata una bellissima manifestazione, nonostante il tempo all’inizio abbia fatto un po’ le bizze – ci dice Alfano al termine delle gare – La giornata poi però è stata ottima. Tutto è andato alla grande grazie ad un’organizzazione perfetta, che è riuscita anche a migliorarsi rispetto la passata stagione. Mi auguro che si possa andare avanti negli anni per crescere sempre di più”.

“Quest’ anno abbiamo assistito ad un grande spettacolo con molte più macchine e con un pubblico ancora più importante. Vorrei ringraziare tutti gli organizzatori – aggiunge Vaccaro – La presenza di tantissima gente, che ne ha approfittato per godere delle bellezze archeologiche e paesaggistiche, che il nostro comune offre, e del museo, inaugurato pochi mesi fa, è l’aspetto che mi ha reso più felice. Sant’Angelo Muxaro tutto ha goduto in pieno di questo evento e ci auguriamo di poter andare avanti per crescere insieme”.