Foggia battuto ad Andria, autobus assaltato dai tifosi rossoneri

Rientro “complicato” per i giocatori del Foggia dopo la sonora batosta rimediata ad Andria.
Ad attendere i rossoneri erano presenti circa mille tifosi che hanno letteralmente assaltato l’autobus della squadra all’ingresso dello stadio.
I giocatori sono stati scortati in un luogo sicuro. Intanto la società starebbe valutando la posizione del tecnico De Zerbi.