Lillo Firetto sulla Via Atenea: “La piazza che gli agrigentini non hanno mai avuto”

Riceviamo e pubblichiamo la nota del candidato sindaco di Agrigento, Lillo Firetto sulla Via Atenea.

“La Via Atenea è l’arteria principale del centro storico di Agrigento, il suo cuore pulsante, il luogo dell’identità, dello scambio culturale e del confronto, la piazza che gli agrigentini non hanno mai avuto.

Ogni strategia di sviluppo turistico ed economico della città non può prescindere dalla sua riqualificazione. Negli ultimi anni la crisi economica unita alla negligenza dell’amministrazione e all’assenza di regolamenti adeguati hanno trasformato questa via in un fantasma di se stessa. In questo panorama emerge la necessità di strutturare un piano strategico che proponga soluzioni in grado di individuare, sostenere e sviluppare politiche di rigenerazione in cui trovino equilibrio gli interessi sociali, ambientali ed economici in un’ottica di partecipazione dei cittadini. Sarà necessario intervenire per stimolare la riattivazione dei locali definendo strategie di incentivazione delle attività commerciali e turistico-ricettive, regolamenti per il decoro urbano e la pulizia e nuove politiche di mobilità in grado di attrarre cittadini e turisti. Ma di più, le strategie di rigenerazione dovranno essere inserite in un programma più ampio di interventi coordinati sul centro storico, definendo nuove connessioni e funzioni per una città a misura d’uomo che vuole rinascere”.