Sagra 2015, il premio “Ugo Re Capriata” all’Ucraina

La giuria dell’Assostampa composta dalla Segreteria Provinciale e da alcuni giornalisti iscritti al sindacato ha deciso di assegnare l’edizione 2015 del Premio “Ugo Re Capriata” al gruppo dell’Ucraina.

La decisione presa, all’unanimità, premia il gruppo “Podìllya Folk Dance Group” di Khmelnitsky, partecipante alla 60 edizione del Festival internazionale del Foklore, che grazie alla presenza ad Agrigento, ha voluto testimoniare un messaggio di pace e fratellanza tra i popoli attraverso i costumi e la cultura del proprio paese.

Il gruppo “Podìllya Folk Dance Group” è riuscito ad esprimere sentimenti di identità culturale attraverso la musica e le danze tipiche del loro paese nonostante la grave crisi politica e militare che interessa in questi mesi l’Ucraina.
Domenica a conclusione del festival del folklore il segretario provinciale dell’Assostampa Stelio Zaccaria consegnerà il premio istituito nel 1968 in ricordo del prof. Ugo Re Capriata, compianto promotore culturale ed esperto di folklore. Zaccaria leggerà anche la motivazione dell’assegnazione del premio.
Il premio Ugo Re Capriata fu istituito dalla sezione agrigentina dell’Associazione Siciliana della Stampa nel 1968, il cui segretario provinciale era allora Domenico Zaccaria. La prima edizione fu assegnata alla Tunisia e consegnata nella terrazza del Ragno d’oro, durante lo svolgimento della serata di gala in onore dei gruppi partecipanti al Festival internazionale del folklore.