Carmelo D’Angelo nuovo Presidente Gal

Il sindaco di Ravanusa, Carmelo D’Angelo è il nuovo Presidente del Gal Sicilia Centro Meridionale. La sua elezione è avvenuta giovedì scorso ed è stato votato all’ unanimità dall’assemblea dei soci. D’Angelo è stato designato alla massima carica del Gruppo di Azione Locale, dai sindaci di Camastra, Racalmuto e Naro. Durante, l’assemblea, inoltre, è stato integrato anche il consiglio d’amministrazione composto da cinque rappresentanti con l’ingresso nel Cda del sindaco di Naro Lillo Cremona. Il territorio del GAL Leader Sicilia Centro Meridionale si estende sul versante orientale della provincia di Agrigento ed i partner pubblici sono i comuni di Camastra, Campobello di Licata, Canicattì, Castrofilippo, Grotte, Licata, Naro, Palma di Montechiaro, Racalmuto e Ravanusa. Per i privati ne fanno parte la Fondazione Leonardo Sciascia, la Fondazione Teatro Regina Margherita, Confimpresa Euromed, Confidi per l’Impresa, Confesercenti di Agrigento, Confagricoltura Unione provinciale. degli Agricoltori di Agrigento, Lega Provinciale. Siciliana Cooperativa. e Mutue, la CNA Agrigento la CGIA Agrigento e la Confederazione Italiana Agricoltori di Agrigento . Il Gal è l’organo di governance locale per l’attuazione della programmazione comunitaria del PSR della Regione Siciliana e dopo avere gestito i fondi 2007-2013 si appresta a pianificare le risorse della nuova programmazione 2014-2020.
“Ringrazio- ha dichiarato il neo Presidente- i mie colleghi sindaci e tutti i soci per la fiducia che mi è stata concessa. Mi metterò- ha aggiunto- subito a lavoro per proporre ai comuni che non fanno parte ancora del Gal di aderire come soci per meglio programmare e condividere le politiche di sviluppo locale del nostro territorio. A breve organizzerò un incontro con lo staff tecnico per valutare le opportunità della nuova programmazione 2014-2020. Il mio primo appello- ha concluso Carmelo D’Angelo- lo rivolgo al sindaco di Canicattì, Vincenzo Corbo, che ha manifestato il proprio interesse ad aderire mettendo a disposizione la struttura della Badia per ospitare la sede operativa del Gal Sicilia Centro Meridionale”.