Cimino (pdr): ”Crocetta intervenga per riportare il libero consorzio dei comuni di Agrigento all’interno del Cupa”

“E’ un grosso errore che il Commissario dell’ex Provincia Regionale di Agrigento, la dott.ssa Alessandra Di Liberto, abbia attivato le procedure di recesso dell’Ente dalla partecipazione al Consorzio Universitario di Agrigento, che rappresenta l’unica vera lega culturale per lo sviluppo della nostra provincia. E’impensabile,che un commissario nominato dal Governo regionale, possa avviare la liquidazione di uno dei tre enti fondatori di una istituzione di tale importanza per il futuro e lo sviluppo del nostro territorio. Pertanto, chiedo al Presidente Crocetta di intervenire immediatamente, affinché il CUPA, abbia al suo interno il Libero Consorzio dei Comuni. Inoltre, reputo necessario pianificare una linea di interventi mirati allo sviluppo ed al potenziamento del Polo universitario agrigentino, che rappresenta un caposaldo della crescita culturale, economico e sociale del nostro territorio, garantendo il diritto allo studio a migliaia di giovani che non dispongono dei mezzi necessari per raggiungere altre sedi universitarie”. Lo ha dichiarato l’on. Michele Cimino, portavoce regionale del PDR.