Domani martedì 16 dicembre termine ultimo per il pagamento Imu e Tasi 2014

Il Comune ricorda che domani martedì 16 dicembre è l’ultimo giorno utile per il pagamento della rata di saldo della TASI e dell’IMU dovuta per l’anno 2014.
Sono tenuti a pagare la TASI tutti i proprietari o titolari di diritti reali di immobili compresi quelli utilizzati come abitazione principale.
Inoltre sugli immobili concessi in affitto, è previsto anche l’obbligo in capo al detentore (inquilino) nella misura pari al 10% dell’imposta calcolata applicando l’aliquota del 2,8 per mille sul valore dell’immobile (per immobili categoria A: rendita catastale x 5% – x coefficiente 160).
Il pagamento deve avvenire con autoliquidazione da parte del contribuente utilizzando il modello F24 o in alternativa il bollettino postale dedicato.
Le aliquote da applicare sono pari al 2,5 per mille per le abitazioni principali e pari al 2,8 per mille per gli altri immobili.
Per le aree edificabili non è previsto il pagamento della TASI. Sono tenuti, invece, a pagare l’IMU i proprietari o titolari di diritti reali di aree edificabili e di immobili diversi da abitazione principale.
Si fa presente che per quanto riguarda gli immobili diversi da abitazione principale, per i quali è stata già versata la rata di acconto 50% dell’ IMU entro il 16 giugno u.s, con l’applicazione dell’aliquota del 10,6 per mille, a seguito dell’introduzione della TASI con l’aliquota pari all’2,8 per mille, si dovrà operare un conguaglio applicando l’aliquota IMU anno 2014 pari all’8,1 per mille per l’intero anno e sottraendo dall’importo dovuto la rata già pagata in acconto entro il 16 giugno. Il dettaglio delle aliquote e delle detrazioni, nonché ogni altra informazione utile per il calcolo delle imposte, è consultabile nella home page del sito comunale www.comune.agrigento.it
Gli Uffici comunali informano inoltre che, a seguito delle modifiche apportate dall’ultimo decreto ministeriale di venerdì scorso, con la nuova classificazione dei comuni collinari o montani, è previsto un nuovo adempimento sui terreni agricoli, per cui sono tenuti al pagamento dell’Imu anche i proprietari dei terreni agricoli. La scadenza per tale tributo è fissata per il 26 gennaio 2015.