Battipagliese, si dimette il presidente Ferrara. La crisi si acuisce

Il presidente della Battipagliese Calcio, Carmine Ferrara, rassegna le dimissioni dalla carica. «L’esistenza e lo sviluppo di una società calcistica si basa su principi basilari quali la popolazione, le istituzioni, l’imprenditoria locale, la dirigenza – fa sapere Ferrara – Malgrado lo sforzo da me profuso nel cercare di mettere insieme queste componenti, a distanza di sei mesi la Battipagliese Calcio ha come unico azionista e dirigente Carmine Ferrara. Mi sono sobbarcato sinora l’onere e l’onore di portare avanti questa società, sulle mie spalle, nella speranza di coinvolgere l’imprenditoria locale e creare una vera dirigenza. Ma l’attuale situazione mi impone di non credere più alle favole raccontate dalle istituzioni o da altri chiacchieroni. Quindi, non avendo altre possibilità, sia in termini di tempo che in termini economici, da dedicare alla Battipagliese, la serietà mi impone di fare un passo indietro e dimettermi. Nella speranza che questo forte segnale faccia unire Battipaglia per sostenere la squadra del proprio paese. Lascio quindi la gestione temporanea nelle mani dell’avvocato Roberto Lambiase, al quale auguro di trovare il più presto possibile dei degni successori che portino avanti la Battipagliese Calcio».

L’articolo Battipagliese, si dimette il presidente Ferrara. La crisi si acuisce sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.