Karate: Calogero Costanza, medaglia d’argento agli Europei

Favara. Medaglia d’argento per il favarese Calogero Costanza, 17 anni, ai recenti campionati europei di karate kyokushinkai, che si sono svolti in Polonia. Il favarese, allievo del Senpai Andrea Caramanno, collaborato in questa particolare fase dal suo assistente Gianfranco Terrasi sotto la guida del maestro Shihan Tsutomu Wakiuchi (responsabile italiano di karate kyokushinkai, direttore tecnico della nazionale italiana e maestro dell’hombu dojo italiano), nella Città di Sosnoviec ha conquistato un meritatissimo secondo posto con la Nazionale Italiana. La squadra azzurra ha ottenuto ben cinque podi e Calogero Costanza si è calogero-costanzalaureato vice campione europeo. Tra i convocati dal commissario tecnico anche un altro atleta di Favara, Giuseppe Palumbo, 16 anni, che però non è riuscito a raggiungere la finale, complici alcune discutibili decisioni arbitrali. La competizione prevedeva kumite (combattimento fra atleti di pari peso), e kata (combattimento immaginario). I combattimenti si sono svolti con regolamento Full Contat (contatto pieno) dove è previsto il ko. Grande soddisfazione per la medaglia d’argento di Calogero Costanza è stata espressa dal senpai Andrea Caramanno: «Con la conquista del secondo gradino più alto del podio d’Europa – afferma – siamo andati aldilà delle nostre più rose aspettative». Il karate kyokushinkai in provincia di Agrigento, il cui responsabile è Alessandro Caramanno, fratello Andrea, è ormai una disciplina molto diffusa. Uno sport adatto a tutti, piccoli e grandi, che aiuta la formazione fisica dell’atleta.
Enzo Arancio

L’articolo Karate: Calogero Costanza, medaglia d’argento agli Europei sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.