Comune di Raffadali: vicenda abbonamentii agli studenti, il Commissario rassicura la famiglie

“Vorrei tranquillizzare gli studenti pendolari e le loro famiglie che il Comune di Raffadali onorerà l’impegno per garantire anche nei mesi di novembre e dicembre il servizio di trasporto scolastico gratuito”. Ad assicurarlo è il Commissario Straordinario, Antonio Parrinello, dopo i fruttuosi incontri e i proficui momenti di confronto che si sono succeduti nella giornata di ieri, attraverso i quali è stata individuata una positiva soluzione, la cui attuazione si rende necessaria per fare fronte ad una situazione di difficoltà economica contingenziale, determinata dal taglio nei trasferimenti da parte della Regione, e alla contemporanea non operatività del bilancio di previsione dell’Ente.
“Grazie alla comprensione delle stesse famiglie e alla collaborazione della ditta Camilleri-Argento, che cura il servizio pubblico di autolinee, – spiega il Commissario – siamo riusciti a trovare un‘intesa che prevede per il mese in corso uno sforzo da parte dei genitori, ai quali successivamente verrà rimborsata l’intera spesa di viaggio sostenuta, mentre il mese successivo se lo accollerà l’azienda di trasporto, alla quale verrà poi pagata la somma degli abbonamenti erogati. Da gennaio entreremo a regime e quindi la situazione – conclude Parrinello – tornerà alla normalità”.