Leonfortese bestia nera delle grandi: battuto anche il Torrecuso

Un’altra grande prestazione, un’altra grande vittoria per la Leonfortese di mister Gaetano Mirto che vince in casa anche con il Torrecuso, fino a questo momento imbattuta. Dietro il risultato di 3-1 c’è una gran bella partita dei giovani biancoverdi, che hanno dominato il match e meritato ampiamente il successo.

Gara subito movimentata. Al 2′ Perna si vede respingere un tiro da posizione ravvicinata, risponde Caputa un dopo con un tiro dal limite poco fuori. All’8′ il vantaggio della Leonfortese con Noto che insacca una palla filtrante di Di Donato, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Candiano. I biancoverdi crescono e sfiorano il raddoppio con Candiano al 17′ e al 21′. Ma al 25′ arriva il pari del Torrecuso con Galizia che trasforma un calcio di rigore sospetto, dopo un contatto tra Noto e Furno. Al 33′ ancora Candiano, fuori. Il Torrecuso pericoloso al 40′ con Perna, para Pentimone, e al 42′ con Zerillo, anticipato da Di Donato. Al 45′ contropiede vincente di Caputa e Leonfortese all’intervallo avanti di una rete. Nella ripresa il Torrecuso tenta di spingere, la Leonfortese controlla senza sbavature. Al 9′ punizione di Perna poco precisa. Lo stesso attaccante campano ci prova senza fortuna al 10′ e al 13′, ma trova attenta la difesa leonfortese. Al 20′ Caputa tenta un pallonetto sul portiere, ma non riesce a superare l’avversario. Trova spazio anche il nuovo entrato Guerreri, che però non perde l’attimo per il tiro. Al 32′ Caputa firma la doppietta e mette al sicuro il risultato. Il match di fatto finisce qua: Leonfortese ancora superlativa contro le grandi del torneo, il Torrecuso resta comunque in testa alla classifica.

L’articolo Leonfortese bestia nera delle grandi: battuto anche il Torrecuso sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.