Agrigento, Marcolin: “Bloccare nuovi centri di accoglienza”

“È necessario bloccare immediatamente l’apertura di nuovi centri di accoglienza e cominciare una politica di respingimento per l’arrivo di ogni singolo nuovo immigrato”.
È la proposta lanciata dal candidato sindaco di Agrigento, Marco Marcolin, commentando l’atto d’indirizzo della terza Commissione votato all’unanimità da tutti i consiglieri comunali.
“Le casse comunali sono al collasso a causa di una politica lassista e irresponsabile dell’amministrazione in materia di immigrazione e parlare di nuovi centri pagati dai cittadini di Agrigento è da irresponsabili. Bisogna respingere ogni nuovo arrivo e smistare negli altri capoluoghi di provincia gli immigrati mantenuti a spese degli agrigentini. Non possiamo ridurre l’accoglienza a una guerra tra poveri a causa di una politica migratoria scellerata, ma dobbiamo investire nei paesi d’origine le risorse a disposizione per aiutare chi sta peggio di noi”.
Il deputato della Lega Nord, Marco Marcolin, si recherà ad Agrigento il 7 e l’8 novembre per visitare i centri di accoglienza e verificare sul luogo la situazione.