Sciacca, violano il divieto di accedere allo stadio. Daspo per 10 tifosi

Il Questore di Agrigento ha emesso un provvedimento di DASPO nei confronti di dieci tifosi “ultras” dello Sciacca Calcio. Il provvedimento è stato emanato dopo il fatti accaduti sabato 6 settembre scorso allo stadio Gurrera di Sciacca, in occasione della prima partita di campionato giocata contro il Castellammare.

I tifosi, quasi tutti giovanissimi, nonostante l’incontro si svolgesse a porte chiuse, scavalcando il muretto o bucando una recinzione, si sono introdotti in una tribuna dello stadio “Gurrera” esponendo stricioni e bandiere.
Un provvedimento che non fa quindi riferimento ad atti di violenza, come spesso accade per i Daspo.
I tifosi non si sono resi protagonisti di violenze, ma sono entrati contravvenendo alla disposizione delle autorità.

I giovani, identificati dagli agenti del commissariato di Polizia che erano presenti allo stadio, al momento sarebbero una decina, ma il loro numero potrebbe aumentare nel corso dell’attività di identificazione fatta tramite la visione di filmati e fotografie

L’articolo Sciacca, violano il divieto di accedere allo stadio. Daspo per 10 tifosi sembra essere il primo su AgrigentoSport.com.