Primarie Pd, Renzi vince anche ad Aragona

Matteo Renzi, sindaco di Firenze è stato incoronato vincitore anche dal seggio aragonese, aggiudicandosi il 67% delle preferenze. Gianni Cuperlo ha agguantato il secondo posto con il 23.04% mentre Pippo Civati si è accontentato dello 9.04%. Diversi sono stati i cittadini aragonesi che hanno deciso di munirsi di tessera elettorale e versare i due euro di contributo per le spese organizzative.
Dunque, Renzi batte gli sfidanti Cuperlo e Civati e prende il posto di Epifani che ha guidato il partito dopo le dimissioni Bersani.
Ma, nonostante tutto, il vero sconfitto di queste votazioni sembra proprio Massimo D’Alema, la parte vecchia del Pd, il baluardo che Matteo Renzi vuole spazzare via con la sua politica.