Agrigento, Bilancio di previsione 2013 ancora da approvare, nota del Patto per il Territorio

“Agrigento a dicembre, alla vigilia delle festività natalizie, attende ancora il bilancio di previsione del 2013 ! Non commentabile : il dover ancora prevedere a dicembre 2013 il bilancio di ciò che “sarà” la spesa nel 2013 si commenta da solo. A fatti e non a parole”. Così affermano i consiglieri comunali di Agrigento dei gruppi del Patto per il Territorio, Forza Italia e Nuovo Centrodestra, e aggiungono : “la seduta di esame e di eventuale approvazione del Bilancio di previsione 2013 del Comune di Agrigento è in calendario il prossimo 27 dicembre. Dunque, il 27 dicembre valuteremo con estrema attenzione come impegnare le risorse del Comune di Agrigento per i giorni 28 sabato, domenica 29, e poi lunedì 30 e martedì 31. Ironia a parte, anche perché non vi è nulla da ridere ma solo da piangere, anche sul Bilancio l’ Amministrazione Zambuto testimonia imperterrita la propria superficialità e indifferenza. Attendere che trascorra un intero anno, e poi in fretta e furia allestire un elenco di entrate e di uscite, come se si trattasse del bilancio di un condominio, dimostra la mancanza di dedizione e di visione e medio – lungo termine che caratterizza da sempre la sindacatura Zambuto. Il sindaco non ha mai utilizzato il Bilancio come timone di guida e di orientamento, ma come un fastidioso dovere contabile da adempiere pigramente ed alla scadenza del termine. E così è testimoniato anche dalla ancora perdurante mancanza di risposte sul futuro della gestione del servizio rifiuti. Concludiamo con Lucio Dalla : l’anno vecchio è finito ormai, ma qualcosa ancora qui non va”.