L'”Opera Magica” di Rosalba Mangione in mostra a Marsala

mostra marsala rosalba mangioneHa preso il via questo fine settimana a Marsala la programmazione artistica del Teatro Baluardo Velasco.
E’ toccato all’artista agrigentina Rosalba Mangione con la sua personale “Opera Magica” accogliere con le sue tele che hanno decorato le pareti della già bella platea, il pubblico della “prima” di una stagione teatrale ricca di eventi artistici esclusivi per la Sicilia. Le tele resteranno esposte e saranno visionabili fino al 5 dicembre di quest’anno.
Un centinaio gli artisti teatrali coinvolti, moltissime novità e qualche gradito ritorno. Artisti provenienti dal Portogallo, dall’Irlanda, dagli Stati Uniti e ovviamente da tutta Italia animeranno la vita culturale della città di Marsala. Molti i concerti in esclusiva per la Sicilia.
Prestigiosa l’inaugurazione di sabato 9 e domenica 10 novembre. A salire sul palcoscenico di Via Frisella è stata Mita Medici che con il suo monologo ha coinvolto i numerosi spettatori in una corale seduta psicoanalitica non tralasciando momenti divertenti ed ironici.
Nella stessa giornata di sabato e nello spazio scenografico del Teatro è stata inaugurata la prima personale d’arte in provincia di Trapani dell’artista agrigentina Rosalba Mangione… Sono più di venti le opere esposte nello spazio teatrale marsalese e potranno essere visitate sino al 5 dicembre.
In questa rassegna l’artista espone pezzi della collezione 2013 già presentati all’estero ma ancora inediti per l’Italia altre tele della ormai storica raccolta Opera Magica che fece scrivere al critico d’arte Anna Soricaro “Rosalba Mangione utilizza svariati toni: dal bianco al celeste, dal viola all’arancio, affiancati quasi per magia, e dettati da un inconscio inspiegabile e alchilico”.
Chiamata sul palco e visibilmente soddisfatta dell’entusiasmo del pubblico e degli organizzatori, la pittrice ha avuto poi occasione di dichiarare di “essere felice della scenografica disposizione delle sue tele e di avere colto partecipando all’evento, segnali di particolare vivacità culturale della cittadinanza di Marsala confermati dalla numerosa presenza di un pubblico attento e motivato,segnali che la rendono orgogliosa nel presentare le proprie opere nei vari paesi e continenti delle origini siciliane.