Trasmesse al Consiglio comunale le prescrizioni esecutive del PRG di alcune zone della città

Il Vice sindaco e Assessore dell’urbanistica Piero Luparello ha trasmesso all’esame del Consiglio comunale le proposte di deliberazioni relative all’approvazione delle “linee guida per l’attuazione delle prescrizione esecutive” di alcune zone della città in ottemperanza alle leggi regionali ed alle norme di attuazione del Piano regolatore generale per come indicato dal Consiglio regionale dell’urbanistica con voto n. 151 del 17 giugno 2009.

Le zone che ricadono nell’attuazione delle prescrizioni, esecutive i cui atti amministrativi già si trovano all’attenzione della Presidenza del Consiglio per avviarne l’iter di approvazione, sono quelli della “città istituzionale”, ubicata nella zona nord della città, di viale Cannatello, individuata lungo il viale Cannatello e nella zona a sud-est di Agrigento, e della zona di Cugno Sala, ubicata ad est del viale Cannatello.

Va ricordato che le “linee guida” forniscono i riferimenti prescrittivi e di indirizzo per promuovere l’ordinata attuazione delle previsioni di Piano regolatore generale e, tra l’altro, sono finalizzati a creare condizioni di eguali potenzialità e diritti dei privati proprietari di aree interessate, definendo le condizioni per l’integrale realizzazione delle opere di urbanizzazione senza costi per l’Amministrazione e consentendo di inserire nel contesto urbano, in modo funzionale e strutturale, strutture commerciali per la grande e media distribuzione oltre a dotare l’area interessata di adeguata viabilità, di spazi a verde, parcheggi ecc..