70° anniversario dello sbarco alleato, iniziativa al Parco della Valle

Il Parco Archeologico Valle dei Templi si prepara a ricordare il 70° anniversario dello Sbarco Alleato in Sicilia che mise termine anche ad Agrigento a tre anni di guerra che interessarono tra l’altro i suoi beni culturali ed i monumenti archeologici.
Un periodo storico unico che diede una fisionomia particolare alla Valle che vide sorgere impalcature protettive dei beni archeologici, costruzioni di bunker, osservatori, postazioni d’artiglieria.

Martedì 16 alle ore 18, presso casa Sanfilippo sarà presentata la pubblicazione: “La battaglia di Agrigento” di Calogero Conigliaro, edita sulla prestigiosa rivista “Storia militare”.

Nell’articolo storico scientifico, vengono ripercorsi i momenti del secondo conflitto mondiale nella città capoluogo e del perimetro del parco archeologico, conclusosi con l’arrivo delle truppe statunitensi il 16 luglio del 1943.

Grazie alla collaborazione della Soprintendenza ai beni culturali inoltre sono presenti nel testo, anche immagini fotografiche dei templi nel periodo bellico.

Interverranno: l’autore il giornalista e storico Calogero Conigliaro, il Colonnello Mario Piraino storico e ufficiale del comando militare SUD di Palermo, il Direttore del Parco archeologico Giuseppe Parello ed il facente funzioni Soprintendente ai beni culturali di Agrigento Antonino Fera.

Coordinerà i lavori il giornalista Totò Fucà.

Durante lo stesso evento sarà anche presentato il censimento delle fortificazioni militari ancora oggi presenti all’interno del parco archeologico, si vuol infatti implementare l’offerta turistica con la possibilità di visitare le stesse fortificazioni della seconda guerra mondiale. Foto e cartografia saranno quindi illustrate al pubblico presente.

Per l’occasione l’associazione culturale SicilStoria allestirà la mostra fotografica e documentale: “Agrigento 1943, la guerra tra i templi” che resterà esposta sino a fine agosto.