Consegnati i lavori della provinciale 68 Porto Empedocle-Realmonte

Consegnati questa mattina i lavori per la sistemazione del costone della strada provinciale n. 68 Porto Empedocle – Realmonte lido nota a tutti come la strada della “Scala dei Turchi”.
La consegna è avvenuta negli uffici del settore viabilità dell’Ufficio Tecnico provinciale. A consegnare i lavori l’ing. Michelangelo Di Carlo ed il responsabile unico del procedimento l’ing. Piero Hamel.
La ditta che ha vinto la gara di appalto entro questa settimana attiverà il cantiere per dare inizio ai lavori necessari al ripristino della viabilità su questa importante strada turistica.
I lavori, molto particolari, consistono nella perforazione del costone franato per raggiungere la roccia ed ancorare i pali di cemento armato sui quali costruire il muro di sostegno e ripristinare la viabilità. Nei lavori è prevista anche la costruzione di una paratia. Contestualmente verrà sistemato il terreno a valle della frana per ripristinare la fruibilità della spiaggia in piena sicurezza.
“Finalmente abbiamo consegnato questi importanti ed urgenti lavori – dichiara il Presidente della Provincia Regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi – abbiamo dovuto rispettare i tempi imposti dalla normativa vigente nel settore degli appalti pubblici, ma già da oggi la ditta aggiudicataria dei lavori può impiantare il cantiere e dare inizio alle operazioni per ripristinare la viabilità su questa arteria di importanza turistica. Non dimentichiamo che la provinciale 68 collega Porto Empedocle alla Scala dei Turchi ed a lido Rossello”.