Prima risposta positiva su Punta Bianca : Il Genio Militare avvia la sistemazione della strada

Il Distretto Turistico Regionale Valle dei Templi, insieme al Consorzio Turistico Valle dei Templi, a Legambiente, Marevivo, Mareamico e Comitato San Leone interessate alla difesa ed alla valorizzazione di Punta Bianca, esprimono soddisfazione per le opere di ripristino, della strada che porta a Punta Bianca, poste in essere in queste ore dal Genio Militare su iniziativa del generale Corrado Dalzini.

L’iniziativa dell’Esercito, positiva conseguenza del costruttivo incontro avuto qualche settimana fa con il Generale Corrado Dalzini, fa il paio con quelle poste in essere negli ultimi mesi ad opera di molti soggetti della filiera turistica volte a rendere possibile la fruizione di un’area marittima ed archeologica di grande potenziale e culminate con la firma di un protocollo d’intesa fra Consorzio Turistico e Comune di Agrigento.

“Punta Bianca – spiega Gaetano Pendolino, Amministratore di Piano del Distretto Turistico Valle dei Templi – appartiene alla stessa area geologica della Scala dei Turchi e delle scogliere di Eraclea Minoa. Inoltre, nei suoi pressi ci sono le rovine preistoriche di Monte Grande. Si tratta di autentiche straordinarie risorse del nostro territorio che possono contribuire al suo sviluppo turistico e quindi economico. Le recenti sinergie tese alla valorizzazione di questa zona sono l’esempio di come sia possibile avviare un percorso comune verso la rinascita della nostra terra”.

Nei prossimi giorni il Distretto di concerto con le associazioni che stanno collaborando per l’operazione PUNTA BIANCA invierà una lettera al Presidente della Regione ed all’Assessore Regionale al territorio e Ambiente Mariella Lo Bello per chiedere la nomina urgente della componente, di competenza regionale, del Comitato Paritetico tra Regione Ministero della Difesa e Ministero dell’Economia al fine di proporre in quel tavolo la modifica del sito da destinare alle esercitazioni militari.

Con l’occasione vi diamo appuntamento per domenica 19 maggio 2013 alle ore 10 presso l’area Drasy per l’iniziativa Riprendiamoci Punta Bianca