“Premio Damarete” alla terza edizione, oggi si insedia la giuria

Questo pomeriggio alle ore 17.30 presso i locali del dell’ASP di Agrigento avrà luogo la riunione di insediamento della Commissione esaminatrice del concorso “Da 2500 anni contro la violenza”, terza edizione
Il concorso, destinato agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia di Agrigento, che si pone come obiettivo la promozione di una cultura della Non-Violenza fra le giovani generazioni si inserisce nel più vasto “Progetto Damarete”.
Il premio, istituito dal centro Antiviolenza “Telefono Aiuto” vede la collaborazione del servizio di Sociologia -Osservatorio permanente sulle famiglie- dell’ASP 1 di Agrigento e ha il patrocinio del Provveditorato agli studi di Agrigento.
La giuria esaminerà i 78 elaborati pervenuti e li valuterà con criteri obiettivi, secondo la rispondenza delle Key-Wods (pace, non-violenza, donna, disagio, ..), innovatività, e uso di nuove tecnologie.
I vincitori saranno proclamati e i premi consegnati il prossimo 31 Maggio nel corso di una cerimonia che coinvolgerà tutte le scuole partecipanti al concorso presso il Monastero di Santo Spirito.

Giuria Ufficiale “Progetto Damarete ”
Concorso “Da 2500 anni contro la violenza” a.s. 2011/2012
Prof. Nino Agnello Scrittore (Presidente Commissione)
Prof. Pippo Flora Musicista-compositore
Dott.ssa Antonella Gallo Carrabba Coordinatrice Centro Antiviolenza “Telefono Aiuto” (Sociologa)
Dott. Giorgio Patti Sociologo ASP n. 1 AG
Dott, Giannunzio Gatto Neuropsichiatrainfantile ASP n. 1 AG
Dott.ssa Margherita Trupiano Giornalista e Pittrice
Dr. Diego Romeo Giornalista e fotografo
Ins. Stefania Ierna funzionario Ufficio Scolastico Provinciale -Ag-
Sig.Davide Sclafani tecnico specializzato montaggio video
Segreteria organizzativa:
Dott.ssa Chiara Minuta ASP n.1 Agrigento
Sig.ra Miriam Termine Centro Antiviolenza Telefono Aiuto
Sig.ra Maria Sonia Carrubba Centro Antiviolenza Telefono Aiuto
Sig.ra Silvia Erriu Centro Antiviolenza Telefono Aiuto

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow Me!