Firetto (Udc) interroga il governo: “Quali interventi per garantire il servizio pubblico su gomma?”

Un’Interrogazione urgente al Governo Regionale e all’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità, primo firmatario il deputato Lillo Firetto, con la richiesta di “Interventi urgenti per garantire il trasporto pubblico su gomma”, è stata presentata all’Assemblea Regionale Siciliana da sei deputati regionali del Gruppo Udc. In considerazione del fatto che il trasporto pubblico locale su gomma in Sicilia sopperisce alla carente rete dei servizi ferroviari assicurando la mobilità sull’intero territorio regionale ma che la finanziaria 2012 ha previsto un pesante taglio degli stanziamenti per il settore nonostante il governo abbia consentito la proroga delle gestioni esistenti per consentire alle aziende di limitare gli effetti negativi derivanti dalla riduzione delle risorse riprogrammando gli investimenti , Lillo Firetto e gli altri Interroganti ( Leanza, Lentini, Miccichè, Sammartino e La Rocca Ruvolo) hanno chiesto al Governo di conoscere “lo stato dell’arte” dei rapporti attuali tra Aziende del servizio pubblico su gomma e la Regione e quali iniziative s’intenda adottare per superare l’attuale criticità, assicurando, tramite gli strumenti di flessibilità contrattuale, la salvaguardia delle aziende e il regolare servizio di trasporto all’utenza.