Differenziata, nota dell’assessore Hamel

“Il Comune di Agrigento non ha alcun ritardo nel pagamento  delle ditte appaltatrici del servizio di raccolta e smaltimento  dei rifiuti in quanto ancora oggi  non è scaduto il temine di pagamento delle fatture emesse dalle stesse”,

Così precisa l’assessore comunale all’ecologia, Nello Hamel che continua: ” In questo senso,  è assolutamente inammissibile che la protesta degli operatori ecologici  possa essere finalizzata a spingere  il Comune  ad effettuare pagamenti  per i quali nella realtà non c’è ancora alcuna ritardo rispetto ai termini di liquidazione. Ed inoltre  si ricorda che il Comune di Agrigento è tra i pochi comuni virtuosi  che effettuano i pagamenti puntualmente”. L’assessore all’ecologia informa la cittadinanza che domani lunedì 25 febbraio, la raccolta dell’umido verrà regolarmente effettuata mentre il cartone, a causa dell’assemblea dei lavoratori, potrà subire qualche limitata carenza che sarà recuperata nella giornata di mercoledì 27.  

Articoli consigliati

Follow Me!