Danneggiano bar e infastidiscono clienti: 4 arresti

I Carabinieri della Compagnia di Canicattì e della stazione di Racalmuto, hanno sgominato una gang di giovani violenti.

In manette quattro racalmutesi, mentre per altri tre e’ scattato il divieto di dimora. In base alle indagini, sarebbero loro i responsabili delle violenze e dei soprusi nei locali pubblici di Racalmuto, a settembre scorso.

I giovani, senza alcun motivo, una sera bloccarono il traffico in pieno centro storico, rovesciarono tavoli e infastidirono i clienti dei locali. In un altro episodio, gli stessi, avevano minacciato un giovane di un paese vicino, fidanzato con una ragazza del luogo. Al termine delle attivita’ investigative, i carabinieri hanno prelevato i responsabili dalle loro abitazioni, in esecuzione di un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal Gip del tribunale di Agrigento, su richiesta della locale Procura della Repubblica.