Sutera, annullate due giornate del presepe vivente

Il maltempo costringe gli organizzatori ad annullare gli appuntamenti previsti per il 4 ed il 5 gennaio del “Presepe Vivente” di Sutera.

La ventunesima edizione si concluderà pertanto il 6 gennaio con l’arrivo dei “Re Magi”.

Nella magnifica cornice del quartiere arabo del “Rabato”, in uno de “I Borghi più belli d’Italia”, grazie all’impegno di oltre 150 figuranti, hanno preso vita i mestieri dei primi del ‘900 e la natività.

“Nonostante le avverse condizioni meteo – spiega soddisfatto il presidente del comitato organizzatore, Paolino Scibetta – il presepe ha accolto oltre 6mila visitatori”.

Il Presepe Vivente di Sutera è uno dei patrimoni della città e dal 2005 è inserito nel R.E.I. (Registro delle Eredità Immateriali) della Regione Siciliana”.